HOME
 
PATOLOGIE

Urologia

Andrologia
   
RISORSE

che cos'è l'urologia

Apparato urinario

Cistoscopia flessibile

Urodinamica
   
CHI SONO

Curriculum

Chi sono

Contatti

 

Apparato urinario

L’apparato urinario è formato dai reni, dagli ureteri, dalla vescica e dall’uretra. Uretere, vescica e uretra formano le vie urinarie attraverso cui l’urina prodotta dai reni viene portata all’esterno del corpo.

I reni
I reni si trovano nella parte posteriore dell’addome ai lati della colonna vertebrale, protetti da cuscinetti di grasso, hanno colore rosso scuro e la forma di un grosso fagiolo. Il sangue “sporco” entra nei reni attraverso l’arteria renale e ne esce filtrato e depurato dalle sostanze azotate attraverso la vena renale.

Gli ureteri
Gli ureteri sono tubicini che collegano i reni alla vescica, organo muscolare cavo che comunica all’esterno attraverso l’uretra.

Sezionando un rene, si nota subito la presenza di due zone di aspetto diverso. La parte esterna, di colore rosso scuro, è la zona corticale: essa è costituita da nefroni, complesse strutture in cui si filtra il sangue. La parte interna, più chiara,. È la zona midollare: essa è costituita da struttura a forma di piramide dette “piramide di Malpighi”. I vertici di tali piramidi convergono in una zona centrale detta Bacinetto renale che sbocca nell’uretere. Ogni nefrone è formato da un gomitolo di capillari, detto Glomerulo, circondato da una struttura a forma di coppa, la capsula di Bowman , da cui parte il tobulo contorto che sfocia in un tobulo collettore

I reni svolgono tre importanti funzioni:

·         Filtrano il sangue per eliminare le sostanze di rifiuto;

·         Mantengono costante la quantità di acqua presente nell’organismo;

·         Provvedono a eliminare i Sali minerali in eccesso e a riassorbirli quando sono in quantità minore del necessario.

Tali funzioni avvengono all’interno dei nefroni.

1. Il sangue arriva ai reni attraverso l'arteria renale ed entra nei capillari del glomrulo. CLICCA PER INGRANDIRE 2. Le proteine e le cellule sanguigne, a causa delle loro dimensioni, rimangono all'interno dei capillari e poi vengono direttamente  convogliate alla vena renale. CLICCA PER INGRANDIRE 3. I sali minerali, lo zucchero, l'acqua, l'urea e gli acidi urici passano atrtraverso le pareti dei capillari del glomerulo, si raccolgono nella capsula di Bowman e si incalano nel tubulo contorto. CLICCA PER INGRANDIRE 4. Le sostanze utili, come lo zucchero, e gran parte dell'acqua, ritornano nel sangue. CLICCA PER INGRANDIRE 5. I sali possono essere riassorbiti dal sangue o passare nell'urina a seconda della necessità dell'organismo. CLICCA PER INGRANDIRE 6. il sangue purificato  raggiunge, attraverso i  capillari, la vena renale e rientra nella circolazione generale.  CLICCA PER INGRANDIRE 7. nei tubuli resta l' urina , formando da urea disciolta nell'acqua residua, da acidi urici e da altre sostanze nocive. essa viene convogliata nei tubuli collettori che costituiscono le piramidi ... CLICCA PER INGRANDIRE

Clicca sui vari riquadri per ingrandire

 

Ultimo aggiornamento 08/02/2010